• Grey Instagram Icona
  • Grey Twitter Icon
  • goodreads

2milaventi2

revolution.jpeg

Viene meno la mia alleanza con la realtà
mi guardo intorno dal baricentro esatto
di un tardo pomeriggio / e non so dove scappare


E credimi, potevo fare cose buone, darling
credimi, potevo fare cose buone


Dovrei percorrere quasi vent'anni in retromarcia
il braccio sul poggiatesta del passeggero
e sperare che a quel punto / non abbia già fatto buio
che si riesca a leggere una mappa / nel cono di un lampione


Non mi sono mai impegnato ad amare ciecamente
come in questi ultimi giorni di post-scadenza
e mi accorgo di averlo fatto solo per me / per essere riamato


E credimi, potevo fare cose buone, darling
credimi, potevo fare cose buone

poesia per una rivoluzione

…gli ultimi versi:

1757

/2022 versi

© Guido Cupani, 2022